7 cose che non sapevi sui Puffin

by Sebastiano

Con la sua buffa struttura da pinguino ed il suo becco coloratissimo, il Puffin (o Pulcinella di Mare) è un volatile affascinante e particolarmente simpatico. 

Quando sono partito per l’Islanda sapevo che questo curioso animale sarebbe stato a portata di mano, ma non avevo idea di come sarei riuscito ad incontrarlo. Verso la fine del mio viaggio, la volontà di vederlo è stata  tale  da portarmi a girare per il sud dell’Islanda per ore ed ore cercando di incontrarlo.Per fortuna sono riuscito nella mia mission impossible! Ma questa è un’altra storia. Voglio invece raccontarti qualche curiosità che ho scoperto su di loro durante il mio tour islandese.

Scelgono un compagno per la vita

 I Puffin sono uccelli legati al concetto di famiglia. Scelgono una compagna che li affiancherà per la vita. Crescono assieme a lei il loro cucciolo durante l’estate ed ogni anno fanno ritorno allo stesso nido. Una perfetta storia d’amore!

Sono facili prede quando non sono in volo

I loro movimenti goffi e lenti li rendono facili prede a terra.  Per questo scelgono di nidificare nelle isole, sulle scogliere, dove volpi, donnole, cani e gatti non riescono a raggiungerli  

In realtà il predatore più pericoloso per questi uccelli oggi è l’uomo.  I Puffin vengono cacciati  e mangiati dagli islandesi.  Molti ristoranti di Reykjavik li servono come pietanza (ovviamente non ho avuto il coraggio di assaggiarli).

Sono grandi nuotatori, ma goffi in aria

Sono graziosi in acqua, si muovono lievi sulle onde e sono in grado di immergersi silenziosamente per cacciare i pesci. In volo invece sembrano rischiare di precipitare ogni istante, virano bruscamente come se fossero fuori controllo e spesso raggiungono terra con dei veri e propri atterraggi di fortuna.

Trascorrono la maggior parte della vita in mare

 I Puffin sono uccelli pelagici,  trascorrendo più della metà dell’anno in mezzo al mare. 

Sono adatti a questa vita, tant’è che si nutrono principalmente di pesce. Ad aprile ritornano sulla terra ferma per nidificare e vi rimangono fino ad Agosto.

Scavano buche invece di costruire nidi

I Puffin sono uccelli di mare, vivono  lungo le coste islandesi dove ci sono pochi arbusti.  Ma allora dove costruiscono i loro nidi? Sulle scogliere scavando delle buche che a possono raggiungere un metro di profondità. E quando non hanno voglia di faticare, rubano le tane ai conigli per creare i loro nidi.

Pagliacci di mare o rettori?

Un becco enorme rispetto alla loro struttura, che diventa multicolore nella stagione degli amori, questo è uno dei tratti caratteristici dei Puffin. In alcune parti del mondo proprio per questa loro peculiarità sono stati soprannominati pappagallo o pagliaccio di mare. In Islanda invece vengono  chiamati “provosts”, rettori, perché i loro modi pomposi e la loro camminata ricordano gli atteggiamenti degli alti funzionari della chiesa.

Non sono l’uccello nazionale islandese

Contrariamente ad ogni aspettativa l’uccello nazionale islandese è il meno simpatico ma più aggraziato Grifalco.

Se stai per programmare un viaggio in Islanda o in un’isola del nord ricordati di mettere nella lista una visita a questi fantastici e simpatici animali!

Booking.com

Potrebbero piacerti anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.