Regole per un’ immersione subacquea in sicurezza

by Sebastiano

La subacquea è uno sport favoloso, permette di scoprire un “nuovo pianeta” ogni volta che si oltrepassa il livello dell’acqua. Non bisogna dimenticare però che questo è anche uno sport estremo. Lì sotto non siamo nel nostro ambiente naturale e pertanto bisogna tenere a mente l’addestramento fatto e gli insegnamenti ci sono stati dati. Non rispettarli significa mettere a repentaglio la nostra vita e quella del nostro compagno.

Ecco alcune regole che ho imparato nei miei corsi e che ti permetteranno di effettuare un’immersione subacquea in sicurezza e tranquillità.

1 – Frequenta corsi d’immersione e di primo soccorso solo con istruttori qualificati. 

Non avere fretta di ottenere il brevetto, tutto sarà più facile e bello quando imparerai a gestire lo stress e avrai padronanza nell’utilizzare l’attrezzatura.

2 – Ricordati di sottoporti a controlli medico-subacquei annuali. Per immergersi bisogna essere in perfetta forma e non si devono aver assunto farmaci. Anche un raffreddore può compromettere la tua salute quando vai sott’acqua.

3 – Mantieniti idratato bevendo regolarmente acqua. Evita alcool e sforzi intensi prima e dopo l’immersione. Queste tre regole permettono di accumulare meno azoto durante un tuffo e allontanare drasticamente il rischio di MDD (Malattia Da Decompressione).

4 – Controlla sempre il buono stato e il funzionamento della tua attrezzatura e di quella del tuo compagno. Assicurati che sia adatta al tipo di immersione che stai per a fare.

Ricorda di revisionare gli strumenti, ogni anno gli erogatori (o 100 immersioni) e ogni due anni il GAV (Giubbotto ad Assetto Variabile). Verifica  di aver caricato la batteria del tuo computer prima di tuffarti.

5 – Indossa GAV, doppio erogatore, manometro e coltello. Anche se usi il computer porta con te profondimetro, orologio e tabelle. 

Ricordati del controllo pre-immersione! Una regola base della subacquea ricorda di ripetete al vostro compagno e a voi stessi “Guarda Sempre Come Siamo Organizzati”.

Questa frase anche se può sembrare ridicola significa una cosa ben precisa. È l’acronimo dei controlli fondamentali che qualsiasi sub dovrebbe fare prima di iniziare un’immersione:

Guarda: indica il Giubbetto ad Assetto Variabile (GAV). Bisogna verificare che le cinghie siano correttamente allacciate e che esso aderisca bene al corpo.

Sempre: controlla il sistema di zavorra, verifica la posizione e la quantità di zavorra in funzione del tuo peso e della tua attrezzatura. Ricordati che in mare avrai bisogno di più pesi che al lago.

Come: ricorda il controllo sui cinghiaggi e sulle fruste per gli erogatori in maniera che siano posizionati nel modo corretto, agganciati e stretti.

Siamo: Verifica la scorta d’aria, la nostra bombola e quella del nostro compagno devono essere sempre aperte e devono esserci almeno 200 bar.

Organizzati: una volta verificato tutto puoi dare l’OK e iniziare a entrare in acqua.

6 – Immergiti in condizioni meteo favorevoli. In superficie dovrà esserci sempre qualcuno ad assisterti e dovrai avere sempre un compagno. Ricordati che il sistema di coppia è alla base delle immersioni ricreative!

7- Durante le immersioni non superare mai i tuoi limiti. Rispetta sempre la quota per cui sei stato addestrato e quella permessa dal tuo brevetto. Inizia dalla quota più profonda che intendi raggiungere per poi risalire. Non trattenere mai il respiro per alcun motivo.

8 – Durante la risalita mantieni una velocità massima di 9-10 metri al minuto, usando modelli decompressivi più aggiornati con i più alti livelli di conservativismo.

9 – In caso di sospetta MDD somministra ossigeno al 100% con erogatore adeguato e per il tempo necessario. Non tentare procedure di ricompressione in acqua. Chiama i soccorsi!

10 – Ricordati di non prendere l’aereo e non andare in alta quota per almeno 12-24 ore dopo l’ultima immersione.  

Sei un subacqueo o stai per avvicinarti a questo sport? Decidi di immergerti in sicurezza, iscriviti a DAN EUROPE!

Booking.com

Potrebbero piacerti anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.